Il 4 dicembre 2010 presso il prestigioso Centro Congressi “Roma Eventi” di Via Alibert ( a pochi metri da Piazza di Spagna) si è svolta l’Edizione 2010 della Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro.

La manifestazione ha riscosso un grandissimo successo per il notevole afflusso di visitatori (più di 4.000 in un solo giorno) che hanno avuto l’opportunità di degustare panettoni e pandoro qualitativamente al top di alcune eccellenze sparse in tutta Italia riunite per l’occasione sotto il marchio della “Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro”.

E’ stata un’occasione particolarissima: un vero e proprio simposio del panettone e del pandoro, dolci che rappresentano il Natale Made in Italy.

Ogni produttore, sia artigianale che industriale, ha avuto l’opportunità unica di far conoscere le proprie tipicità di panettone e di pandoro: si è passati dal panettone e pandoro classico a quelli farciti, da quelli al pistacchio di Bronte a quelli ai mandarini, da quelli di formato standard ai panettoncini ed ai pandorini (anche per i più piccoli).

Ovviamente ha avuto anche successo la degustazione di vini (verduzzo friulano e moscato d’asti)

Ma l’Evento è stato, non solo un’esperienza enogastronomica di qualità, ma anche un momento culturale ed artistico: l’organizzazione ha aperto le porte ad un progetto molto interessante ed utile come quello del #twitpanettone, il panettone socialmente condiviso.

Alcuni utenti del famosissimo social network twitter, appassionati e studiosi di enogastronomia,  hanno creato un blog proprio sul panettone condividendo le esperienze sulla preparazione del panettone fatto in casa (nel rispetto del Decreto 22 luglio 2005).

Ma non solo; il progetto vuole essere molto di più: riportare alle radici e far conoscere le vere origini, sia antropologiche che simboliche, di uno dei dolci tipici del Natale, appunto il panettone.

Ma non è finita: l’artista e fumettista della Scuola Comix di Firenze, Emilio Amaddeo, ha presentato le proprie illustrazioni su “La leggenda del panettone” e “La nascita del pandoro” : opere apprezzate sia da grandi che dai più piccoli.

Una particolare nota va fatta per la realizzazione di una mostra fotografica digitale sul panettone e sul pandoro: immagini suggestive dei due prodotti proiettate su uno schermo che ritraevano le varie fasi, dalle materie prime alla preparazione del panettone e del pandoro.

La mostra è stata curata dalla Gold Event Organization e dall'Associazione Frequenze Positive che hanno selezionato le immagini più suggestive e più significative.

Si è registrato anche un notevole afflusso di visitatori stranieri (dal Brasile alla Spagna, dall’America all’Inghilterra) che hanno potuto così conoscere i nostri due prodotti natalizi per eccellenza prendendo contatti diretti con le aziende partecipanti incentivando così l’export del Made in Italy.