Replicato il consolidato successo della Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro che giunge alla sua quinta edizione a Roma.
La splendida cornice della prestigiosa e centralissima Residenza di Ripetta (a pochi passi da Piazza del Popolo) ha fatto da padrona per i due giorni di kermesse il 23 e 24 novembre scorsi con i suggestivi affreschi e rilievi nella famosa Sala Bernini.
Gli espositori selezionati dall'organizzazione hanno avuto l'esclusivo privilegio di presentare al pubblico romano le novità nel settore dei due lievitati da forno soffici da ricorrenza.
L'evento, organizzato dalla Gold Event Organization e dall'Associazione Frequenze Positive, è stato inaugurato dall'Avv. Domenico Naccari, Presidente della Fondazione Calabria Roma Europa, che ha evidenziato l'importanza della promozione del nostro Made in Italy.
Durante l'inaugurazione l'organizzatore, il Dott. Emanuele Giordano, ha lanciato in anteprima nazionale il progetto del "Panettone e del Pandoro al femminile" per incentivare le quote rosa nel comparto della pasticceria e, durante la kermesse, ha portato i saluti della Maestra Pasticcera Sonia Balacchi vincitrice del primo campionato Femminile di Pasticceria tenuto nel 2012 a Rimini.
Le quote rosa sono un importantissimo punto che il comparto in generale deve tenere in considerazione e l'organizzazione già da questa edizione, lanciando questo monito, ha voluto attenzionare in maniera particolare.
L'edizione 2014 vedrà il lancio definitivo dei progetti dedicati all'universo femminile e vedrà coinvolte diverse Isituzioni.

Durante le due giornate di kermesse i visitatori hanno potuto degustare le novità dell'anno dei più famosi maestri pasticceri italiani... ma non solo: l'evento ha dato la possibilità ai visitatori di approfondire diversi argomenti sulla produzione del panettone e del pandoro.
Infatti si sono succeduti diversi incontri. Il sabato pomeriggio si sono incrociate le esperienze del M° Nicola Fiasconaro dell'azienda F.lli Fiasconaro (Castelbuono - PA) con il M° Fabio Albanesi dell'azienda Pregiata Forneria Albanesi - Sculture di Pane (Roma) nonchè Vicepresidente Confartigianato Italia sezione alimentazione e Presidente di Confartigianato Lazio sezione alimentazione.
L'incontro è stato moderato dalla famosa giornalista Dott.ssa Camilla Nata della RAI ed è inteventuo anche il Dott. Giampiero Leo Vicepresidente della Commissione Cultura del Consiglio Regionale del Piemonte.
Ai due Maestri sono stati consegnati due riconoscimenti: il riconoscimento speciale per "prodotto innovativo 2013" è andato al M° Nicola Fiasconaro per il Suo Panettone alla Manna ed il riconoscimento speciale per "creatività ed innovazione" è andato al M° Fabio Albanesi.
A seguire, altro momento di incontro con il M° Mauro Morandin che ha "stregato" letteralmente l'attenta platea con la sua esperienza unica nel suo settore: figlio d'arte, ha intrapreso la carriera nel campo della pasticceria diventando uno dei massimi esperti di lievitati a livello nazionale.
Gli incontri sono proseguiti anche la domenica con l'intervento del M° Salvatore De Riso che ha esposto la sua esperienza nel campo dei lievitati riportando i profumi ed i sapori della sua terra.
Inoltre vi è stata anche la consegna di altri due riconoscimenti per i "prodotti innovativi 2013" : al M° Attilio Servi per la sua Focaccia del Contadino (panettone pere e parmigiano) e al M° Pantaleo Dell'Olio per il suo PanettOlio.
Vi è stato anche spazio per la presentazione del libro della Dott.ssa Rita Monastero, riconosciuta docente di cucina: "Pasta Madre" edito da Gribaudo.

Durante le due giornate, inoltre, sono stati realizzati intrattenimenti per bambini con giochi realizzati con i canditi. I bambini vincitori hanno ricevuto in regalo  alcuni gadgets artigianali a marchio "Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro".


Un ringraziamento speciale va oltre che ai premiati anche agli espositori:
La Fornarina (S. Elia di Fiumefreddo - FR) che ha presentato come novità il panettone biologico e sta investendo in tale progetto
Pasticceria Scutellà (Delianuova - RC) che ha portato alta la bandiera della Calabria nel campo dei lievitati
Caffé Nero che ha deliziato il palato dei visitatori con il suo gusto inconfondibile
La delegazione della Coldiretti - Campagna amica con le proprie aziende:
La Fenice (Frosinone) che ha fatto degustare la sua delicatissima Rattafia come accompagnamento al panettone
La Frisona (Segni - RM) che ha fatto degustare i propri gelati da accompagnare al panettone
Il Casale del Cavaliere che ha lanciato le proprie novità nel campo dei lievitati

Naturalmente un ringraziamento speciale a tutti gli altri espositori in generale che hanno creduto nella bontà della kermesse.

L'evento è stato seguito da stampa locale, nazionale e da televisioni anche nazionali.
Adesso non rimane che attendere l'edizione 2014 della prossima Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro, l'evento più atteso del comparto in Italia.